Il mare a Monte Argentario: infinite cale

Il vanto dell’Argentario.

In circa 60 kmq di promontorio, (pari a circa 1\20 di Roma), ci sono 39 spiagge, cale o insenature spettacolari.
Concorderete con noi che si ha l’imbarazzo della scelta di fronte a così tante, troppe opzioni, di acqua cristallina, spiagge di ciottoli o di sabbia e viste spettacolari sulla costa e sulle isole.
E non basta di certo un’estate per visitarle tutte!

Quando il promontorio si affaccia verso la costa.

Sul lato settentrionale di Monte Argentario troviamo cale e insenature di tutti i gusti: da quelle provviste di uno stabilimento balneare, a quelle libere, alcune in bella vista, altre più nascoste agli inesperti del luogo.

La Caletta e il Moletto a due passi dalla piazza centrale di Porto Santo Stefano, Pozzarello, la Bionda, i Bagni di Domiziano e le lunghissime Giannella e Feniglia sono solo alcune delle spiagge che potrete raggiungere a piedi o in motorino.

L’altro lato dell’Argentario.

Più impegnativo, ma totalmente disarmante, l’altro lato dell’Argentario, quello che si affaccia verso l’Isola del Giglio, verso Giannutri, verso l’orizzonte.
Cala Grande, Cala del Gesso, le Cannelle, l’Acqua Dolce o la Spiaggia Lunga solo per nominare le più amate.
Ogni metro di impervi sentieri, spesso tutt’altro che brevi, ed ogni salita che vi si presenterà davanti, saranno niente in confronto allo spettacolo che scoprirete al vostro arrivo. Non importa a che altezza vi troviate, riuscirete sempre a vedere il fondale marino; l’acqua è blu, verde, incredibilmente trasparente e le barche sembrano volare piuttosto che galleggiare.

La costa d’argento merita davvero di essere presentata come un gioiello d’Italia e del mondo.

Come i pirati.

Vi preoccupa percorrere sentieri troppo difficili? Nel rispetto della natura marinara del luogo potete sostituire le vie ripide e rocciose nel modo più semplice possibile: andate via mare!
Affittare un’imbarcazione è semplicissimo, gli abitanti del promontorio sono a vostra disposizione e i servizi non mancano davvero.
Ai più inesperti consigliamo sempre di chiedere indicazioni sulla spiaggia migliore in cui andare, ma preparatevi ad una risposta diversa ogni giorno!!
Ebbene si, perché ogni abitante dell’Argentario, prima di rispondervi, valuterà per voi il vento e il mare, soprattutto per chi affitta un’imbarcazione; fidatevi di loro, perché di sicuro vi forniranno la soluzione perfetta.

Per aiutarvi a conoscere tutte le perle del Monte Argentario, abbiamo pensato di descriverle e raccontarvi la loro storia.

Non vi resta che leggere e scegliere da quale cominciare… in base al vento ovviamente!